R&D > innovazione

gestione progetti
innovazione


>> scarica i cataloghi >>
>> guarda i filmati >>


Coperture protettive innovative senza soffietto posteriore


Una delle più recenti innovazioni è rappresentata dalle coperture senza soffietto posteriore che offrono i vantaggi delle coperture a lamelle telescopiche senza però avere l’ingombro dato dal soffietto posteriore.
Le lamelle sono collegate da elementi ad incastro che possono essere smontati singolarmente senza bisogno di attrezzi. Gli elementi ammortizzanti sono montati in modo da trovarsi al centro del loro “stress range”, questo significa i singoli elementi in compressione ed estensione compiono solo metà della loro corsa totale portando a raddoppiare la vita operativa dell’intero sistema.
Gli elementi citati sopra combinano funzioni importanti in tutte e tre le dimensioni. Nella direzione dell’estensione stabilizzano e rendono lineari i movimenti, trasversalmente rispetto alla direzione di moto forniscono la forza per mantenere la forma e sull’asse verticale aumentano il precarico, l’integrità e l’effetto autopulente delle lamelle in acciaio armonico.
I vantaggi per i clienti sono rappresentati dalla possibilità di scegliere la posizione di montaggio, un risparmio di spazio fino al 50% in profondità se comparato ai soffietti tradizionali, la possibilità di avere varie estensioni con una sola copertura e le basse vibrazioni prodotte dalle lamelle in acciaio armonico.

Tessuto in grado di resistere a fluidi aggressivi
L’esperienza maturata sul campo riguardo all’uso di soffietti di protezione con vari fluidi lubrificanti aggressivi ci aveva portato a riscontrare che sul mercato non era possibile reperire materiali in grado di resistere in modo permanente ai liquidi più aggressivi.
Tutte le coperture flessibili vengono realizzate tramite un substrato in tessuto che viene poi rivestito da entrambi i lati. La protezione di questo materiale base viene ottenuta tramite opportuni rivestimenti. Dopo un uso prolungato, lubrificanti molto corrosivi possono aggredire e modificare i rivestimenti dei soffietti danneggiandone anche la struttura più interna.
Proflex tramite la sue case madri è riuscita a sviluppare un tessuto rivestito adatto a macchine con elevate velocità ed accelerazioni, con ottima resistenza ed elasticità ed allo stesso tempo dotato di una elevata refrattarietà ai fluidi aggressivi e corrosivi.




home | prodotti | applicazioni | r&d
Proflex Italia - Via IV Novembre, 12/4 - 40033 Casalecchio di Reno (BO) - P.IVA 02163881200
Tel.: 051 6133167 Fax: 051 6119946 E-mail: info@proflex-italia.com

www.proflex-italia.com - Designed, engineered and mantained by NEXIS